Vacanze in Spagna? Meglio se a Barcellona, no?

14 Gen

Arrivare a Barcellona è veramente semplice, nave, aereo, traghetto, treno, auto.

Arrivare a Barcellona in Aereo
I voli per Barcellona sono molto frequenti, Barcellona infatti presenta un aeroporto internazionale posizionato a circa quindici chilometri dal centro della città, precisamente nlla zona El Prat de Llobregat.
L’aereoporto è raggiungibile con un treno locale, gli autobus di linea o un taxi.
L’aeroporto di Barcellona è veramente immenso, pensate che arriva a gestire un traffico annuo di ben trenta milioni di passeggeri.
I voli che partono dall’Italia alla volta di Barcellona provengono tutti dalle maggiori città italiane (Napoli, Torino, Roma, Milano) e vengono offerti dalle principali compagnie di linea e dalle compagnie low cost, come RyanAir e Alitalia.
Come è ovvio che sia le tariffe variano a seconda della stagione e della richiesta, in genere le compagnie low cost offrono sempre tariffe molto competitive visto che Barcellona è una meta molto ambita.
Certo è che quando si prenota con le compagnie low cost bisogna muoversi in largo anticipo ed avere un pò di fortuna.
Delle volte è possibile procurarsi un volo di Andata e ritorno per la capitale catalana spendendo meno di cento euro a persona.

E’ possibile arrivare a Barcellona anche atterrando all’aeroporto di Sabadell invece che al consueto Llobregat.
Unico inconveniente e che Sabadell dista circa 24 km dal centro della capitale catalana.

Merita attenzione anche l’aeroporto di Girona, situato in Costa Brava poichè è lo scalo scelto dalla compagnia low cost Ryanair.
Il suddetto aeroporto dista circa 100 km da Barcellona ed è poco distante dal confine francese, pertanto è perfetto anche per chi desidera andare in Costa Brava.

Per arrivare a Barcellona dalla città di Girona vi sono due linee di bus, una parte dall’aeroporto e una dal centro della città.

Arrivare a Barcellona in auto
Per chi intende fare un lungo viaggio con la propria auto il mezzo migliore è l’auto.
Prima di mettervi in auto vi ricordo che le distanze da percorrere sono notevoli, soprattutto se partite dal meridione.

Barcellona dista quasi 1000 km da Milano e 1600 km da Napoli.

Per capire quanto costa un viaggio in auto per Barcellona è bene sapere che da Roma si spendono in media circa 180 euro tra carburante e autostrada.
Ad ogni modo per arrivare nella capitale della catalogna attraverserete i più bei paesi dell’Italia della Francia e della Spagna, quindi il viaggio sarà certamente piacevole.
L’ingresso sul suolo francese avverrà tramite l’Autostrada dei Fiori che attraversa la riviera ligure, i settecento chilometri dell’autostrada E 80 vi porteranno poi in Spagna.

Vi consiglio di procurarvi delle monetine visto che in Francia troverete caselli ogni dieci chilometri.

Le code sono rapide grazie a dei simpaticissimi ragazzi abili nel dare il resto.
Una volta entrati sul suolo spagnolo mancheranno ancora 150 km per giungere a Barcellona, l’autopista del Mediterraneo vi porterà dritti alla capitale catalana, una volta giunti in prossimità della città proseguita per la Ronda del Litoral.

Noleggiare un automobile per andare a Barcellona – Se avete intenzione di andare a Barcellona con un’auto non vostra potete noleggiarla dall’Italia o farlo direttamente all’aeroporto della città spagnola per gli spostament interni.


Arrivare a Barcellona in nave

E’ possibile scegliere di andare a Barcellona partendo dall’Italia anche via mare, magari con auto al vostro seguito.

E’ possibile imbarcarsi da Genova in modo da raggiungere Barcellona con i servizi marittimi della Grimaldi.

La traversata dura circa venti ore e in poltrona economica costa circa cento euro in alta stagione.

Se si desidera imbarcare anche l’auto è necessario aggiungere altri 50 euro, due persone unitamente all’auto pagheranno attorno ai 300 euro.

In crociera verso la capitale della Catalogna

Le principali compagnie di navigazione dedite alle crociere ( Msc, Costa, Carnival) hanno Barcellona come tappa obbligata delle crociere lungo il Mediterraneo.

Le crociere sul Mediterraneo sono un modo interessante e del tutto nuovo per chi desidera conoscere la capitale catalana in maniera veloce, proseguendo poi il proprio viaggio lungo altre mete.


Arrivare a Barcellona in treno

Un modo veramente alternativo per arrivare a Barcellona è offerto dal trenohotel Salvador Dalì che parte da Torino e Milano per Barcellona, Figueras e Girona.
Le partenze del treno mutano in basa alla stagione ed è necessario informarsi presso Elipsos.
Ad oggi vi sono degli smart price a 80 euro.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: